Partnership

STRUTTURE SANITARIE CONVENZIONATE CON L’ATENEO 

Per assicurare la completa integrazione tra l’attività assistenziale, di didattica e di ricerca delle Facoltà di Medicina e Chirurgia, la Regione Lombardia e le Università definiscono e implementano la rete regionale dell’assistenza, della formazione e della ricerca, articolata in tipologie di strutture, coinvolgendo oltre alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, altre competenze interdisciplinari, con particolare riferimento a quelle tecnologiche.

Della rete fanno parte:

 a) i poli universitari, costituiti dall’insieme delle strutture sanitarie pubbliche e private, accreditate a contratto, con le quali le università stipulano le convenzioni per l’attivazione integrale dei singoli corsi di studio; in tal modo la Facoltà di Medicina e Chirurgia si rapporta con la rete delle strutture sanitarie ubicate sul territorio, concorrendo al conseguimento degli obiettivi di queste ultime e creando un legame articolato su aree geografiche e di competenza assistenziale e didattica;

b) gli ospedali e le strutture territoriali collegate, non compresi nei poli universitari, ma coinvolti nella rete della formazione e della ricerca sulla base della collocazione territoriale, della specificità, della qualità, delle reali capacità di partecipazione e contribuzione agli obiettivi.

I poli universitari, gli ospedali e le strutture territoriali collegate sono individuati con provvedimento della Giunta regionale d’intesa con le università ed è identificata per ciascun polo universitario la struttura sanitaria principale, intesa come la struttura sulla quale insistono i corsi e le attività della Facoltà di Medicina e Chirurgia in misura prevalente rispetto alle altre.

POLO UNIVERSITARIO DI PAVIA

ALTRE STRUTTURE CONVENZIONATE